Trace Adkins ritorna sul set di un film


Trace Adkins è sempre più impegnato sul fronte cinematografico. Dopo aver recitato tre anni fa nell’irriverente “An American Carol” di David Zucker (mai uscito in Italia) e quest’anno in ”The Lincon Lawyer” accanto a Matthew McConaughey e Marisa Tomei (film tratto dal romanzo di Michael Connely e che forse ha ancora qualche chance di essere distribuito nel nostro paese), il nostro è entrato nel cast di “The Healer”, un thriller soprannaturale in cui recitano Isabelle Fuhrman, Joel Courtney, James Le Gros, Peter Bogdanovich e Natalia Dyer, attualmente in produzione nel North Carolina.

.
Scritto e diretto da Giorgio Serafini (regista italiano trapiantato a Los Angeles, di cui ricordo il film “Game of Death” con Wesley Snipes), “The Healer” racconta la storia di due gemelli adolescenti, Nick e Michelle, che partono per il campeggio con il loro papà. Un’esperienza familiare organizzata per riparare vecchie ferite e sanare rapporti familiari deteriorati che si trasformerà in una pericolosa avventura quando il gruppo si perderà nella foresta dalla quale pare non ci sia via d’uscita. “The Healer” è una storia toccante, paurosa e senza tempo sui legami familiari e sulla determinazione delle persone che si vogliono bene.
Adkins interpreta il ruolo di un camionista (che si chiama The Truck Driver. il camionista appunto!), un trasportatore di anime destinate all’inferno. Quello che promette è una prigione per l’eternità dalla quale non c’è via di scampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.