Stop all’uso di animali nei palii e nelle feste popolari 2


 

  • Al Presidente del Consiglio dei Ministri

  • Al Ministro della Salute

  • Al Ministro del Turismo

  • Al Sottosegretario al Ministero sella Salute

.

I numerosi palii che ogni anno si svolgono in Italia e che prevedono l’uso di animali, prevalentemente cavalli, sono stati sempre difesi in nome di una presunta tradizione da rispettare.

.In realtà, il giro di soldi che ruota intorno a queste manifestazioni e l’altissimo numero di gravi incidenti dimostrano che esistono degli interessi che non tengono minimamente conto del benessere degli animali coinvolti.

Siamo convinti che le tradizioni debbano evolvere di pari passo con la crescita della sensibilità e che l’Italia meriti di essere considerata una nazione capace di esprimere progresso culturale: chiediamo dunque di porre fine a questo barbaro retaggio del passato e di abolire l’uso degli animali nei palii.

Elenco delle associazioni che hanno già aderito alla campagna:

Sostieni anche tu Italian Horse Protection Association

.

 

.


2 commenti su “Stop all’uso di animali nei palii e nelle feste popolari

I commenti sono chiusi.