Cinema: Un milione di modi per morire nel West


Due bionde, Charlize Theron e Amanda Seyfried, e una mora scostumata come Sarah Silverman sono al centro del nuovo film di Seth MacFarlane, l’inventore dell’orsacchiotto “Ted”. La pellicola uscirà in estate, ma da oggi è disponibile il video in italiano. Risate assicurate…

Il prossimo 30 maggio debutta negli States Un Milione di Modi per Morire nel West, in Italia dovrebbe uscire il 09 Ottobre, comedy western diretta e interpretata dal lanciatissimo Seth MacFarlane, che dopo la conduzione degli Oscar e reduce dal successo della comedy Ted firma la sua seconda regia e stavolta si cimenta anche in veste di protagonista (in Ted oltre a curare la regia aveva anche prestato la voce allo sboccato orsacchiotto).

.

Universal ha reso disponibile un nuovo trailer senza censure del film, che racconta la storia di un allevatore (interpretato da MacFarlane che ha anche co-sceneggiato il film) che poco incline alle armi sostiene uno scontro a fuoco che oltre a umiiarlo gli fa perdere la fidanzata. Sarà la moglie di un famoso fuorilegge interpretata da Charlie Theron che gli insegnerà a sparare e l’aiuterà a trovare il modo di vendicarsi del torto subito.

Il nuovo trailer “vietato ai minori” conferma l’atmosfera totalmente folle di questa spassosa parodia western con sorprendenti ed efferati tocchi splatter.

MacFarlane sembra aver realizzato una commedia western che punta alla parodia pura, sulla scia del recente Casa de mi Padre con Will Ferrell e un po’ come accadeva nel film d’animazione Rango di Gore Verbinski.

Nel film recitano anche Liam Neeson, Amanda Seyfried, Sarah Silverman, Giovanni Ribisi e Neil Patrick Harris.

IL VIDEO TRAILER IN ITALIANO:

[sz-youtube url=”http://youtu.be/eveiY5Ty37Q” /]

 

DATA DI USCITA ITA: Giovedì 9 Ottobre 2014
DATA DI USCITA USA: Venerdì 30 Maggio 2014
DATA DI USCITA ORIGINALE: 30/05/2014 (USA)
GENERE: CommediaWestern
NAZIONE: USA – 2014
FORMATO: Colore
PRODUZIONE: Media Rights Capital, RGB Media
DISTRIBUZIONE: Universal Pictures

.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.