GLI INDIANI DI KEVIN COSTNER (BALLA COI LUPI)


Le molte curiosità generate dallo studio della storia del west restano spesso insoddisfatte per via della difficoltà a reperire documenti o ad approfondire le fonti. Proviamo a soddisfarne alcune.

GLI INDIANI DI COSTNER

Kevin Costner balzò prepotentemente alla ribalta nel 1990, con il film “Balla Coi Lupi”, di cui era produttore, regista e interprete principale. L’opera, costata 18 milioni di dollari e vincitrice di ben 7 premi Oscar, venne tratta dal libro “Dances With Wolves”, pubblicata da Michael Blake nel 1988. Il film ricalca abbastanza fedelmente la trama del libro, ma Costner preferì sostituire agli indiani Comanche del lavoro letterario i Lakota Sioux. Per rendere più credibile l’avventura del tenente John W. Dunbar fra i Pellirosse, il regista si avvalse della collaborazione di Albert White Hall, docente di lingua e cultura lakota, che curò la traduzione dei dialoghi nell’idioma tribale originario.

.

.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.